Timeline

AAL Forum 2018

25th settembre 2018

AAL Forum 2018

AAL Forum appena iniziato a Bilbao. Il team di lavoro è pronto per la divulgazione dei risultati del progetto e ovviamente, per godersi il Forum e la città!

Read more

Primo Meeting di Integrazione

13th marzo 2018

Primo Meeting di Integrazione

Il 13-15 marzo, ancora tutti insieme a Roma per il primo meeting di integrazione, discutendo circa la demo corrente.   Fermin Mayoral, il coordinatore del progetto, mentre discute a proposito del training cognitivo in TV-assistDem.   Miguel Angel Perez (SmartHealth Solutions) guida la discussione sullo sviluppo del sistema, durante il terzo giorno dell’incontro.

Read more

Progress Meeting del Consorzio a Roma

18th ottobre 2017

Il progress meeting di Consorzio a Roma, dove è stato presentato il primo prototipo ai vari partners di progetto.    

Read more

Coordinator:
Fermin Mayoral Cleries
Instituto de Investigacion Biomedica de Malaga-IBIMA
Hospital Regional de Malaga (Health Research Institute of Malaga/ Regional Hospital of Malaga)
Plaza del Hospital Civil, 29009, Malaga (Spain)
Email: fermin.mayoral.sspa@juntadeandalucia.es

Administrative Contact:
Elena Martin Bautista
Instituto de Investigacion Biomedica de Malaga-IBIMA (Health Research Institute of Malaga)
Avenida Jorge Luis Borges, 15, 3, 3 planta. 29010, Malaga (Spain)
Email: elena.martin@ibima.eu

Twitter: @TVAssistDem_AAL


Website managed by CNR-ISTC
Contact:

Francesca Fracasso
Italian National Research Council – Institute of Cognitive Sciences and Technologies
Via San Martino della Battaglia n. 44, 00185 Rome (Italy)
Email: francesca.fracasso@istc.cnr.it

L’obiettivo di TV-AssistDem è duplice: costruire una soluzione di assistenza domiciliare basata sulla TV per supportare i pazienti con disturbo cognitivo lieve e i loro accompagnatori; condurre una sperimentazione clinica per convalidare sia l’efficacia della soluzione sulla qualità della vita dei pazienti e dei loro accompagnatori, sia la capacità del sistema di aumentare l’aderenza del trattamento.

Il progetto si basa su tre ipotesi chiave:

  • Accessibilità: il sistema può essere adattato in modo tale che i pazienti con MCI possano usarlo tranquillamente e comodamente. La chiave per questo adattamento è il design centrato sull’utente, in cui i pazienti, i loro assistenti e gli operatori sanitari guidano l’aspetto e la funzionalità dell’applicazione compatibile con MCI.
  • Efficacia:il sistema migliorerà la qualità della vita di entrambi i pazienti e dei loro accompagnatori. I pazienti trarranno beneficio da una migliore aderenza al loro trattamento, che rallenterà il loro deterioramento fisico o mentale. I badanti trarranno beneficio dal supporto del sistema nel far fronte al carico assistenziale.
  • Efficacia dei costi:il sistema ridurrà i costi per il sistema sanitario associato all’assistenza per i pazienti con MCI. Il principale risparmio si baserà su complicazioni ridotte della salute mentale o fisica (sia per i pazienti che per i prestatori di assistenza), che riducono la necessità di ricoveri ospedalieri, appuntamenti medici di emergenza o cure formali a breve termine (da coprire per gli infermieri informali esausti).

 

Scopo di TV-AssistDem è lo sviluppo di una piattaforma basata sulla TV digitale per facilitare il supporto remoto ai pazienti affetti da Disturbi cognitivi lievi mediante una serie di servizi basati sulla TV.

La piattaforma TV-AssistDem sarà sviluppata attorno alle seguenti applicazioni:

  • Video conferenza interattiva:un sistema di videocomunicazione tra pazienti e operatori sanitari per favorire la loro comunicazione
  • Promemoria di aderenza terapeutica:promemoria e avvisi per aiutare i pazienti ad aderire al loro trattamento e alle loro visite mediche
  • Tele assistenza remota: emote trasmissione di dati sui segni vitali (ad es. pressione sanguigna) e stimolazione delle funzioni cognitive (ad esempio esercizio cognitivo)
  • Promuovere uno stile di vita sano: video che promuove uno stile di vita sano e video sulle best practice e sui consigli salutistici. Inoltre, il progetto promuoverà uno stile di vita sano delle persone con demenenza che vivono a casa attraverso la consulenza, l’esercizio fisico attraverso video e sessioni di pratica online.

L’obiettivo generale è quello di rallentare il declino cognitivo e funzionale dei pazienti, evitare che gli assistenti si esauriscano e riducano i costi delle cure di emergenza.

Nel contesto del progetto, l’obiettivo va ben oltre il conseguimento dello sforzo tecnologico necessario ma si estende anche alla realizzazione di una sperimentazione longitudinale su scala europea mirata al seguente duplice obiettivo:
  • da una parte, la verifica dell’efficacia dell’intera idea per il paziente che vive ancora a casa sua, allo scopo di rallentare il deterioramento della salute causato dalla malattia,
  • e dall’altra parte, favorire l’interazione sociale dei pazienti e la qualità della vita percepita riducendo il carico del caregiver, migliorando così il benessere psicologico di quest’ultimo.

La sperimentazione clinica sarà condotta in Spagna e Romania, coinvolgendo 240 coppie (paziente e caregiver) e suddivisi tra il gruppo di intervento e il gruppo di controllo.

Durerà 18 mesi e saranno valutati i seguenti aspetti:

  • qualità della vita dei pazienti
  • stato funzionale del paziente per la vita indipendente
  • la qualità della vita e il carico del caregiver
  • conformità del paziente ai trattamenti terapeutici
  • aspetti strettamente connessi all’uso della piattaforma come usabilità e accettabilità

Test traduzione

Within the project, the objective goes beyond the realization of the necessary technological effort and extends to the delivery of a longitudinal experimentation on an European scale aimed at the following a twofold goal:
  • on the one hand, the verification of the efficacy of the whole idea for the patient who still lives in her/his own home, to the aim of slowing down the health deterioration caused by the disease,
  • and on the other hand, fostering the patients’ social interaction and perceived quality of life while reducing the caregivers’ burden, thus improving the latter’s psychological wellness.

The clinical trial will be carried out in Spain and Romania, by involving 240 dyads (patient and caregiver) and split between the intervention group and the control group.

It will last for 18 months and the following aspects will be assessed:

  • patient’s quality of life
  • patient’s functional status for independent living
  • caregiver’s quality of life and burden
  • patient’s compliance to the therapeutic treatments
  • aspects strictly connected to the usage of the platform such as usability and acceptability
  • Preliminary meeting with psycho-geriatrician
  • Focus groups with patients and caregivers (4 meetings), and health care professionals (4 meetings) in Spain and Romania.
  • Feedback on the platform’s functionalities
  • Suggestions on user interface
  • Suggestions for dedicated functionalities
Image

We provide best services in the world.

There are many variations of passages of Lorem Ipsum available, but the majority have suffered alteration in some form, by injected humour, or randomised words which don’t look even slightly believable.
If you are going to use a passage of Lorem Ipsum, you need to be sure there isn’t anything embarrassing hidden in the middle of text. All the Lorem Ipsum generators on the Internet tend to repeat predefined chunks as necessary, making this the first true generator on the Internet.

The aim of TV-AssistDem is twofold: to build a TV-based home care solution for supporting Mild Cognitive Impairment patients and their carers; to carry on a clinical trial for validating both the effectiveness of the solution on the Quality of Life of patients and their carers and the ability of the system to increase treatment’s adherence.

The project is based on three key assumptions:

  • Accessibility: the system can be adapted such that patients with MCI can use it confidently and comfortably. The key to this adaptation is user-centred design, where the patients, their carers and healthcare professionals drive the looks and functionality of the MCI-compatible application.
  • Efficacy: the system will improve the quality of life of both patients and their carers. Patients will benefit from improved adherence to their treatment, which will slow down their physical or mental deterioration. Carers will benefit from the system’s support in coping with the caregiving burden.
  • Cost effectiveness: the system will reduce the costs to the healthcare system associated with care for MCI patients. The main cost saving will be based on reduced complications in mental or physical health (both for patients and carers), which reduce the need for hospitalization, emergency doctors’ appointments or short-term formal care (to cover for exhausted informal carers).

Coordinator:
Fermin Mayoral Cleries
Instituto de Investigacion Biomedica de Malaga-IBIMA
Hospital Regional de Malaga (Health Research Institute of Malaga/ Regional Hospital of Malaga)
Plaza del Hospital Civil, 29009, Malaga (Spain)
Email: fermin.mayoral.sspa@juntadeandalucia.es

Administrative Contact:
Elena Martin Bautista
Instituto de Investigacion Biomedica de Malaga-IBIMA (Health Research Institute of Malaga)
Avenida Jorge Luis Borges, 15, 3, 3 planta. 29010, Malaga (Spain)
Email: elena.martin@ibima.eu

Twitter: @TVAssistDem_AAL


Website managed by CNR-ISTC
Contact:

Francesca Fracasso
Italian National Research Council – Institute of Cognitive Sciences and Technologies
Via San Martino della Battaglia n. 44, 00185 Rome (Italy)
Email: francesca.fracasso@istc.cnr.it

AAL Forum 2018

25th settembre 2018

AAL Forum 2018

AAL Forum appena iniziato a Bilbao. Il team di lavoro è pronto per la divulgazione dei risultati del progetto e ovviamente, per godersi il Forum e la città!

Read more

Primo Meeting di Integrazione

13th marzo 2018

Primo Meeting di Integrazione

Il 13-15 marzo, ancora tutti insieme a Roma per il primo meeting di integrazione, discutendo circa la demo corrente.   Fermin Mayoral, il coordinatore del progetto, mentre discute a proposito del training cognitivo in TV-assistDem.   Miguel Angel Perez (SmartHealth Solutions) guida la discussione sullo sviluppo del sistema, durante il terzo giorno dell’incontro.

Read more

Progress Meeting del Consorzio a Roma

18th ottobre 2017

Il progress meeting di Consorzio a Roma, dove è stato presentato il primo prototipo ai vari partners di progetto.    

Read more

 

Aim of TV-AssistDem is to develop a Digital TV-based platform to facilitate remote support to patients affected by Mild Cognitive Impairment by means of a set of TV-based services.

The TV-AssistDem platform will be developed around the following applications:

  • Interactive Video Conference: a video communication system between patients and  health professionals to foster their communication
  • Therapeutic Adherence Reminders: reminders and alerts to help patients to adhere to their treatment and their medical appointments
  • Remote Telecare: emote transmission of vital signs data (e.g. blood pressure) and stimulation of cognitive functions (e.g. cognitive exercise)
  • Promoting Healthy Lifestyle: video promoting healthy lifestyle and Best practice and healthy tips video Furthermore, the project will promote an healthy style of living of people living with dementia at home through counselling, exercise training through videos and online practices sessions.

The general goal is to slow the patients’ cognitive and functional decline, avoid carers getting exhausted and reducing costs of emergency care.